a noi Steve Jobs non c’ha fatto mica bene…

Ci hanno detto di puntare alto, anzi altissimo. Ci hanno detto che tutto è possibile, basta volerlo. Ci hanno detto pure che il talento, l’estro, il guizzo sono superiori all’impegno. La passione supera la ragione, cicala batte formica 1-0. Ci hanno detto di andare oltre i limiti. Ma hanno omesso di chiarire che i limiti si superano solo se si riconoscono. Non ci hanno insegnato il valore dell’abbastanza, né il dovere morale di non lamentarci. L’hanno fatto in buona fede, sia chiaro, i padri sono quasi sempre in buona fede, ma hanno sbagliato. Siamo diventati ipocondriaci dell’anima, guardiamo torvamente a destra e a sinistra, nel tentativo di difendere la nostra merenda dall’attacco di immaginari nemici e, intanto, proviamo a rubare quella dei nostri vicini, perché ci pare più buona. Berciamo su questo destino crudele che non ci dà quel che ci spetta, dando la colpa a tutti e a nessuno. Ci hanno detto di essere “affamati”, siamo diventati bulimici.

Advertisements
Standard

One thought on “a noi Steve Jobs non c’ha fatto mica bene…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s