come si incula una cinese sul bus

Il complimento più gradito per chi ha un blog quotidiano è che crei dipendenza. Ma la realtà è che la dipendenza ce l’ho io. So che ho dichiarato la vacanza e l’astinenza per un mese, ma gli eventi mi obbligano a ripristinare le comunicazioni. Oggi, infatti, riaprendo “tiasmo” ho scoperto che qualcuno è finito per sbaglio sulla mia pagina digitando su google “come si incula una cinese sul bus”. Immagino la delusione di quel poveretto quando ha realizzato che non ho mai scritto un rigo in proposito. Per ovviare a questa mancanza io avrei qualche consiglio per lui.

Le antiche pomiciate in gita mi farebbero pensare che i sedili in fondo, coperti da un cappotto o da una giacca, siano il luogo più appropriato per tale pratica. Eviterei però le ore calde e le linee torinesi 4, 63 e 14, dove gli afrori umani raggiungono livelli troppo hard anche per gli amatori più estremi. Per quanto riguarda il “come” ti consiglio di essere delicato e persuasivo, non ho idea di cosa ne pensino in Cina, ma a quanto ne so in Italia le donne sono un po’ stufe di essere inculate.

Advertisements
Standard

4 thoughts on “come si incula una cinese sul bus

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s