se mi ami veramente…

Se mi ami veramente mangi tutto quello che cucino come se fosse la tua ultima cena.

Se mi ami veramente sai che la mia razionalità è solo un fondale di cartapesta, una finta città dell’Oregon in Barbagia, un set degli spaghetti western. Se facessi il giro attorno al saloon scopriresti che c’è solo la facciata, puntellata da due travi di legno. Lo sai e ugualmente entri, vai dritto al bancone e chiedi il tuo whisky.

Se mi ami veramente parli male di tutti quelli che mi stanno sulle palle, anche se non li conosci, dai un bel calcio nel culo alle teorie sull’indulgenza, sul rispetto dell’uomo. Per me, lo fai.

Se mi ami veramente mi dici che sono una brava madre. Ma sarei altrettanto brava come ingegnere aerospaziale, disinfestatrice, accademica, attrice di Bollywood o papa.

Se mi ami veramente mi lasci le mie illusioni. Non mi dici che il dottore della pubblicità della Mentadent è un attore. Lo so che è un attore se ci penso, ma io lo credo lo stesso un dottore. Voglio fidarmi.
 
Se mi ami veramente accetti i giorni in cui mi trasformo nel capitano Achab (più ossessionato e con meno senso dell’umorismo) e sto sul ponte della nave ad affrontare le avversità.
 
Se mi ami veramente accetti che io in macchina stia in silenzio. Non c’è nulla di più ipnotico di una strada mentre l’auto è in movimento.
 
Se mi ami veramente parlami. E se non sai come farlo, baciami.
Advertisements
Standard

5 thoughts on “se mi ami veramente…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s