la fisica delle relazioni: 10 leggi.

  1. Il principio di Archimede afferma che ogni corpo maschile immerso troppo velocemente nella vita di un corpo femminile, riceverà una spinta contraria che in fisica viene chiamata “fuga”.
  2. Il principio dei vasi (di Pandora) comunicanti sostiene che due amiche che soffrono per amore si riempiranno a vicenda i bicchieri di vino e i cuori di speranze.
  3. Il principio della riflessione della luce afferma che un corpo femminile si specchi per caso in una vetrina solo quando è inguardabile.
  4. Il principio di inerzia. La domenica pomeriggio un corpo maschile mantiene il proprio stato di quiete o di moto rettilineo uniforme dal sofà al frigorifero, finché una forza non agisce su di esso. La suddetta forza è un corpo femminile, portatore di voce squillante e molesta, che pone la temibile domanda: “Allora? Cosa facciamo oggi?!”.
  5. Il primo principio della termodinamica stabilisce che in un letto matrimoniale un sistema costituito da due piedi femminili ghiacciati cercherà una schiena nuda maschile per ristabilire il calore entropico del sistema stesso.
  6. Principio di impenetrabilità sostiene che se un corpo costituito da materia occupa uno spazio, questo spazio non può essere occupato da un altro corpo. Il postulato viene smentito solo nel caso in cui il corpo 1 sia quello di un genitore, lo spazio sia un letto e il corpo 2 sia quello del figlio treenne.
  7. Il secondo principio di impenetrabilità afferma che il corpo 1 diventi totalmente impenetrabile qualora sia stato chiamato con un nome sbagliato dal corpo 2. 
  8. La legge di gravitazione universale afferma che due corpi si attraggono con una forza di intensità direttamente proporzionale alla lite che hanno appena avuto. Questo fenomeno si chiama “sesso litigarello” o anche “tra i due litiganti si gode”.
  9. La seconda legge di gravitazione universale: ogni corpo cade verso terra, come dimostra la mela di Newton. Ma quando le due metà esatte della stessa mela si incontrano, allora volano!
  10. La terza legge di gravitazione universale: la mela di Newton è caduta da un melo, gli uomini dal pero.Immagine
Advertisements
Standard

26 thoughts on “la fisica delle relazioni: 10 leggi.

  1. Da fisico non posso che dirmi d’accordo su tutta la linea e complimenti per il rigore degli enunciati! Ma la 5 è invariante per sesso, come hanno dimostrato esperimenti recenti.
    P.S. Da noi si dice “l’amore è chimica, il sesso è fisica”

  2. Il principio quantistico d’indeterminazione di Heisenberg afferma che nel medesimo istante un marito non possa sapere dove si trovi la moglie e con quale dei suoi amici lo stia cornificando.

  3. melaverde says:

    8 . Strano sto fatto. Vero più ci si scanna più si tromba. Finché non ci si manda affanculo definitivamente. Ora aspetto le leggi della chimica. Organica inorganica e metafisica.bella sei persino fisica.

  4. Fantastico . Ma due cose
    1) sul punto 4 non sono d’accordo. Il maschio SE giace sul divano lo fa per tener buona la compagna. Credimi che é così

    2) il maschio separato applica la Legge della dinamica dei fluidi di Bernoulli. Quelli che si RIaccoppiano son grulli. La Donna applica la legge di attrazione, se resto single mi prende un coccolone.

    Dura da smentire la fisica .

    Ciaooooo

    PS. Ma quando fai le 100 vasche , te , prima … Ti togli il peso di cui parla tuo figlio nei tram. Verooooo???

    • io son felice d esser grulla
      e del Bernoulli m importa nulla!
      le leggi della fisica saranno pure vere
      ma mi cascan tutte sul sedere.
      nel senso che con quello diventi planetaria
      che manco la leva fu così rivoluzionaria.
      ci puoi leggere lato b, fortuna, gran fondello oppure solo godimento
      ma di sicuro è un elemento necessario
      perché il sistema che funzioni sia binario.
      e qui si chiuda il mio commento.
      😉

      • Te non sei grulla socia! (Ti ho promosso vedi?) sei donna.
        Per te vale la seconda parte, che per la donna é un arte.
        Apprezzo la tua risposta in rima, l’ho sempre detto che sei una cima.
        Degli occhi mi si chiudon le palle, quindi ti dico “notte e bacio” grazia balle

      • Urania says:

        Troppo forti le risposte in rima! :DD. Bernoulli ?? haaaaaaa. Mr sempre super!.. Nella mia esperienza vedo invece più uomini che si accoppiano con qualsiasi cosa.. e donne più caute.. tra cui io medesima.. che comunque un libro lo devo scrivere.. Per tenere allegra tutta la community di Wp.. potrei pure condividere il mio” worst of “..
        Chiudo con Saint Exupery e mi schiero con GraziaB, pur mantenendo uno spirito serenamente zen.
        ” L’ essenziale è invisibile agli occhi. Non si vede bene che col cuore” .

  5. La legge di Archimede dice che i corpi immersi in un liquido galleggiano o affondano. Se i corpi scappano è perché l’acqua non è alla temperatura giusta o perché non sanno nuotare e l’acqua è troppo alta. Per sapere tutto ciò, ovviamente, i corpi si devono bagnare, almeno una volta.
    La 4 dimentica le premesse: Lui si è stufato di proporre cose che lei rifiuta con scuse idiote.
    La 8 è vera fino al giorno in cui Lei fa la somma di tutte le litigate da quando stanno insieme ad oggi, le moltiplica per 10, eleva al quadrato, esegue il fattoriale e te le presenta come se fossero state compiute tutte nello stesso giorno. Viene fuori una concentrazione di litigate talmente enorme, che nemmeno le stelle di neutroni. I problemi diventano insormontabili. I due si lasciano.
    Il 10 è invariante per genere e a volte anche per ruolo (cornuto/cornificante).

    Ilcomizietto.chehastudiatofisicaanchesentimentale

    • Urania says:

      Più leggo e più deduco che ho avuto relazioni sostanzialmente idilliche.. con uomini sostanzialmente edipici- narcisisti, follemente innamorati, ma pure parecchio squilibrati. ( Escludo le bucce di banana e gli autogoals che non mi sono voluta evitare negli anni passati)
      Comunque anche io ho sempre presentato il conto, perchè non sono pragmatica, soffrendo come un cane eh.. anzi dissanguandomi..
      Il mio parere di filologa è che invece CIO’ CHE CHIAMIAMO AMORE E’ UN’ ALTRA COSA.. e che usiamo a sproposito una parola così importante.. Sarebbe più opportuno, troppo spesso, parlare di fast- food, voglia di stabilità, paura della solitudine, bisogno di scopare, bisogno di essere protetti o gratificati.
      Del resto tutto cambia. Figurarsi con dei figli.. E qui non posso pronunciarmi.

      • FRANZ says:

        Sono d’accordo con te Urania: l’amore è un’altra cosa. E il fatto che lo si confonda sempre con altro significa che pochi lo provano.

  6. I don’t know whether it’s just me or if everybody else encountering issues with your site.

    It appears like some of the text in your content are running off the
    screen. Can someone else please comment and
    let me know if this is happening to them too?

    This could be a issue with my internet browser
    because I’ve had this happen before. Thanks

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s