l’intimità ciglia a ciglia

Mi guardi la gola? Mi brucia, forse ho le placche. Secondo te, qui dietro che non vedo, è un neo o un brufolo? Ho male a un dente riesci a vedere se è una carie? Mi prude la testa, i bimbi non mi avranno mica attaccato i pidocchi, controlli tu? Devo avere qualcosa nell’occhio, forse una ciglia, provi a togliermela? Ho un orecchio otturato, mi metti le gocce?

Lui ha tolto dai polpastrelli di lei mille spine insidiose.

Lei ha soffiato via dagli occhi di lui una montagna di granelli di polvere.

Si chiama intimità ciglia a ciglia.

L’amore ha bisogno di tanta manutenzione.

Immagine

Standard

31 thoughts on “l’intimità ciglia a ciglia

  1. Il problema è quando ad uno è sbolognato automaticamente il ruolo di “meccanico”, con la scusa che non si rompe mai. E il giorno che si rompe, si pretende anche si aggiusti da sé, tanto è capace.

    • ing.francesca says:

      Super quoto! e indovinate chi è l’indistruttibile? e nonostante tutto mio marito si è convinto di dover far causa ai miei perché gli hanno rifilato una fregatura!!! cmq l’intimità ciglia a ciglia c’è! anche se è sempre uno ad avvicinarsi e l’altro a ricevere gli scrupolosi sguardi….
      Enrica, sei, come sempre, una grande nel cogliere la profondità di un rapporto anche in gesti così banali….. tvb

  2. Pingback: l’intimità ciglia a ciglia (Disegni per Tiasmo) | burabacio

  3. Pingback: l’intimità ciglia a ciglia (Disegni per Tiasmo) | Burabacio

  4. Ieri sera mia moglie mi metteva una pomata su una contrattura muscolare e si, ammetteva che in effetti la pancia è un po’ calata. Se non è amore questo…

  5. Vorrei condividere qualche tuo post su Facebook, perché sei troppo brava.

    Ma non so quale scegliere, perché negli ultimi giorni non sono riuscita a leggerti e ne ho accumulati troppi.
    Ci fai un bellissimo regalo scrivendo il blog. Grazie.

  6. E’ che io non capisco perchè il mio compagno nonostante mi abbia visto partorire nel sangue e negli odori della sala da parto senza battere ciglio, quando dimentico un assorbente in bagno o glielo faccio vedere con nonchalance mentre lo butto nel cestino fa la faccia schifata. Perchè???

    • FRANZ says:

      Perché lì stava nascendo vostro figlio, e qui è come se lui ti sventolasse davanti la sua cacca con nonchalance. Un po’ diverso.

  7. FRANZ says:

    A casa nostra ognuno si spulcia da sé… perché sa che, se viene da me, gli diagnosticherò una malattia all’ultimo stadio gravissima. Sono un po’ ansiosa!

  8. melaverde says:

    adesso te ne dico una incredibile: a due settimane dalla grande dipartita si prende i pidocchi, probabilmente insidiatisi dopo l’infestazione della di lui figlia. beh, sai che mi è toccato pure di spidocchiarlo? è lì che ho capito che era proprio finita perché mi giravano le palle a manetta altro che manutenzione :)))

  9. colsennodibuoi says:

    Una volta gli ho schiacciato un brufolo. E a me fanno impressione pure i miei di brufoli…
    Ovviamente ero munita di fazzoletti che mi coprivano fino a metà avambraccio e la mia faccia era a mezzo metro dal Krakatoa.
    Non potrei ancora recuperare i suoi capelli bagnati dal lavandino, ma se raddoppiamo il lustro assieme tra 5 anni prometto di provarci.

  10. sof says:

    serve a me la manutenzione…ora che è finita, provate a voler condividere la vostra vita con un ipocondriaco, insicuro e molto altro…dice sempre grazie ed ammira la mia pazienza, io per anni l’ho definita amore

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s