con fusa e felice

Stasera mi sdraio accanto a Lorenzo, nel suo letto. E’ una cosa eccezionale, ma ogni tanto gli (mi) concedo di addormentarsi così: i miei ricci tra i suoi ricci, le sue domande tra le mie risposte. Questa volta con noi c’era anche Lea, in preda a un attacco di fusa a trattore, un rumoraccio così forte da svegliare Marta nell’altra stanza.

Lorenzo: Mamma, Lea scolleggia.

Io: No, amore, fa le fusa.

Lorenzo: E pelché?

Io: Perché è felice.

Lorenzo: E’ confusa perché è felice.

Rido tra me e me pensando a Carmen Consoli e alla sua Confusa e felice, che mi piaceva ma effettivamente sembrava miagolata più che cantata.

Io: No, tesoro, non confusa, fa le fusa.

Lorenzo: Le fusa.

Io: Sì.

Silenzio.

Ancora silenzio. Penso che si sia addormentato.

Poi Lorenzo fa una grande grandissima scoreggia.

Lorenzo: Mamma… mi sa che sono felice.

gatto

Standard

33 thoughts on “con fusa e felice

  1. Solare says:

    Ecco..mentre ero qui intenta a leggere il tuo post lui e’ entrato in sala facendo un gigantesco rutto e allora mi sa che forse oggi e’ proprio felice! Del resto come mi ha spiegato una mia amica, adesso divorziata, per lei la felicita’ nel matrimonio sarebbe stata di potersi esprimere, essere se stessa senza timore…o meglio come ha tenuto a puntualizzare voleva un bel matrimonio felice fatto di rutti e scoreggie!

    • caterin mesa says:

      Il matrimonio non ti deve limitare ad essere te stessa piuttosto ad essere liberi insieme alla persona che ami!

  2. Allora devo dedurne che tutta questa uggia e musonaggine che c’è in giro sia dovuta a … problemi di meteorismo? (Mi si rivela il senso occulto di un’altro celebre testo della Carmen: “Metereopatica quanto basta…”, si riferiva a questo?)

  3. La mia di bimba, tutta educatina e a modino, quando ci si mette ne tira di quelle… ma di quelle!!! Evidentemente, è una bimba estremamente felice…

  4. rido.
    incessantemente da dieci minuti. Se continuo di questo passo e l’equazione di tuo figlio è esatta tra poco farò fuoco e fiamme 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s