Bruce Willis, tu mi devi molto

Sappi Uomo che tu sei in debito con me. Io sono una di quelle donne che ha preso i tuoi difetti, li ha così tanto addomesticati da farli diventare di moda. Io sono una di quelle che ha contribuito a boicottare il codino proprio quando hai cominciato ad andare in piazza. Ho messo in giro la voce che i capelli su un uomo non servano a nulla, ché i capelli sono stati dati abbondanti solo a chi ha lineamenti da nascondere. Donne come me hanno creato il mito di Bruce Willis e di Samuel dei Subsonica con il Borsalino, donne come me hanno divulgato la notizia che la calvizie colpisca gli uomini con troppo testosterone, donne come me hanno fatto sentire un figo anche Jabba di Guerre Stellari.

 

Se questo non fosse sufficiente, appena ridata dignità ai calvi, ci siamo dedicate a riabilitare barbe e peli. Sì lo ammetto, io sono stata tra le prime a sostenere lo stile BarbaBarba (il più Calimero dei Barbapapà). Se ora mille mila uomini possono coprire un mento sfuggente o buchi di un’impietosa acne adolescenziale o, ancora, una bocca troppo sottile con una folta cornice villosa è anche grazie a me.

 

Non dimenticare Uomo che le mie labbra hanno pronunciato la frase: “la pancetta è bella e rassicurante”, ok, la moda Bonzo di Riace forse non arriverà alle passerelle milanesi, ma insomma, ci ho provato. Donne come me hanno sostenuto che tra Brad Pitt ed Edward Norton in Fight club fosse meglio Edward Norton. Donne come me hanno trovato irresistibile il profilo di Adrien Brody, che nemmeno Picasso con la cataratta avrebbe osato tanto. E’ solo grazie a donne come me, Uomo, che il tuo ego è cresciuto a tal punto che oggi pensi di meritare qualcosa di più che una donna come me.

 

Insomma io, Uomo, ti ho supportato e tu come ripaghi il tuo debito? Con “sotto la quarta non è amore”. Ma vaffanculo va’.

Immagine

Immagine Immagine

In foto tre uomini che mi devono molto.

Standard

39 thoughts on “Bruce Willis, tu mi devi molto

  1. Babi says:

    Ahahahaha😁:-)
    Povera me, detentrice di una “retromarcia” su cui non hanno fatto effetto nemmeno gravidanze e allattamento… Negarmi così il vero amore, non si fa!!!!

  2. Uhm… c’è qualcosa che non mi convince. Per esempio, Bruce Willis è basso. Ma basso-basso! Insomma, dovrai sforzarti e riabilitare anche i bassissimi!

  3. ammetto che i calvi e i bassi li esclusi a priori.
    I primi perchè vengo da una famiglia di uomini capelluti e mi faceva strano per ragioni domestiche l’uomo calvo.
    I secondi per la salvezza dei figli…tappa io, tappo lui, andavano a scomparsa.
    E poi una volta sola nella vita mi fidanzai con uno sotto il metro e ottanta (diciamo che era scarsamente un metro e settanta) ed è stata tutta una presa per il c… della serie Dio li fa e poi li accoppia..
    No…non ce la potevo fare! 🙂

  4. Non so perché mi sento chiamato in causa signorina E.T. 🙂 E comunque, se citi, fallo bene: “l’amore vero è dalla terza in su”…..e a seconda dei casi si decide e la terza è inclusa o esclusa…..
    Ciò detto: post veramente bellissimo.
    Brava E.T.
    Alex
    p.s.
    Spero che Meli non legga altrimenti fate un’associazione a delinquere

  5. Quello delle Tette di IV misura é il più straordinario caso di annebbiamento collettivo. Come quello dei 30 cm ambiti da qualsiasi uomo che non reciti il proprio ruolo da maschi alfa nudo e davanti a una telecamera.
    Io sono minimalista Henry, W la seconda , e parlo ora a tutti i calvi con la pancetta e l’alito alla cipolla che bazzicano sotto la Mole.
    VOI NON AVETE CAPITO UNA SEGA RAGAZZI!!!! Ve lo devo di io da quaggiù ?????

      • Lo so, c’ho messo del mio, mica posso renderti le cose facili. Un po’ di brivido male non fa. Se hai bisogno di una lettera di presentazione e referenze sai su chi contare, ma penso proprio che tu non ne abbia bisogno.

        Io bene, venerdì ho volato, sabato ho volato, domenica ho pagaiato.
        Poi mi dicono ” ma te un ti fidanzi più ???” E chi c’è l’ha il tempo!!!
        Sono nella fase regressiva, sto cercando un furgone camperizzato così poi si che ci vole il GPS per sapere dove sto. La prole ha approvato, il direttore di banca non credo lo farà …
        La mi mamma inizia a preoccuparsi.

        PS. Calvi si, pancetta no. Non ci credo. Poi non sei una che si accontenta diciamocelo. Sicuramente fai un test di entrata prima di uscire a cena. Sbaglio?
        PPS. Questo é quasi un post …

  6. DANIELE says:

    Allora grazie, per la questione di barba e capelli.

    Ma quella cosa de “il seno deve essere grande come una coppa di champagne” è un tentativo di addomesticamento finito male da parte di voi donne ipodotate?
    No perchè nei discorsi da spogliatoio sembra vada per la maggiore il modello secchiello del ghiaccio. 😉

  7. melaverde says:

    Oh anch’io ho scoperto che mi piacciono i pelati. Cioè per dire pau dei negrita ma che ti posso dire anche bruce qui ha un suo perché. Naturalmente mai incontrato un pelato manco a piangere. Comunque io ci ho una terza abbondante sono in una botte di ferro: con me è sempre solo amore.

  8. mummyinprogress says:

    Pelato si’, purché rasato! Perché il riportino proprio nun se po’… e cito mio marito “portatore sano di Clooney”, ovvero brizzolato. D’accordissimo su tutto, barba, Brody e seconda compreso! Comunque anche Edward Norton ha il suo perché…

  9. ElleBi says:

    Decisamente non abbiamo gli stessi gusti in fatto di uomini, ma sulla faccenda tette sfondi una porta aperta. Durante gravidanza e allattamento mi ero illusa per un momento di poter essere una donna con le tette, invece sono tornata alla mia seconda molto scarsa. Comodo per dormire a pancia in giu, per carità, ma quando tua figlia acquisita 12enne porta una taglia piu grande della tua la tua autostima va a farsi benedire.

  10. LadyKaiura says:

    hai dimenticato il Dottor Male.
    Il fatto che tu citi in un solo post Sia Norton che Brody mi fa supporre che sia andata a vedere Grand Budapest Hotel. A questo proposito, ieri sera mi sono rivista i Tenenbaum. Luke Wilson sta bene con la barba e i capelli lunghi, ma indubbiamente anche quando si rasa a zero e si sbarba, mantiene inalterato il suo ascendente sulla sottoscritta. Sarà il mascellone. Vogliamo sdoganare anche quello, oltre ai nasi importanti e il fisico da lanciatore di coriandoli?

    Luke Wilson, se stai leggendo, per favore, vieni ad abbracciarmi. Mi fai tanto effetto Napo Orso Capo.

  11. ahahahaah!! concordo in pieno, che sto con un pelato con la barba troppo lunga. la pancetta se ne è andata via col rugby, ma in compenso è stata sostituita con lividi violacei enooooormi. dovrò iniziare a riabilitare anche il fisico “sofferto”… 🙂

  12. silvia says:

    Ciao…tutti gli uomini hanno il loro fascino…e se la tartaruga è bella da vedere la pancia morbida è uno spettacolo da toccare….e i baci con la barba? Ti lasciano la faccia rossa per un poco….come un promemoria. 🙂 s

  13. anna says:

    Io ho amato Barbabarba e anche Chewbacca.
    Con un imprinting così nella prima infanzia si spiegano i miei gusti “non convenzionali” in fatto di uomini.
    Che bello scoprire il tuo blog.

  14. Sara says:

    fantastica, approvo in pieno. Una mia cara amica sosteneva sempre che sotto la quarta non è vero amore…ed ora che ci penso lei (con quarta) e spostata ed io (terza) no. Sarà mica vero?!?! 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s