Dottor Stranumore

… ovvero come ho imparato a non preoccuparmi e amare l’uomo-bomba.

 

Il Dottor Stranumore lo riconosci dallo sguardo che non è uno sguardo, è un boomerang, è un’infallibile canna che ti pesca e ti condanna, è un bastone lanciato dal padrone, è il bastone e la carota. Il Dottor Stranumore è spesso il primo amore, quello che sognavi di baciare facendo le prove sul dorso della mano, quello che ti fa tornare a casa a notte fonda con il reggiseno nella borsa e il cambio della Punto impresso per sempre tra una scapola e l’altra. Il Dottor Stranumore puoi incontrarlo anche a quarant’anni e anche a quarant’anni sarai la ragazzina che fa le prove di bacio sul dorso della mano. Il Dottor Stranumore ti vuole a giorni alterni, soprattutto nel giorno in cui tu stai uscendo con un altro. Non ti ama, ma ti adora. Tre ore con il Dottor Stranumore e le tue paranoie vivono di rendita per qualche settimana. Il Dottor Stranumore ha un posto fisso nei tuoi pensieri, ma un contratto a tempo determinato nella rubrica del tuo cellulare, compare e scompare, mille volte hai cancellato il suo numero per sfuggire alla tentazione di chiamarlo fino a quando è accaduto l’irreparabile: il numero si è impresso nella memoria come il cambio della Punto tra una scapola e l’altra. Il Dottor Stranumore una volta ti ha detto “prima o poi io di te mi innamoro” e da allora tieni lezioni universitarie a tema “la curvatura dello spaziotempo nella teoria della Relatività sentimentale”. Quando il Dottor Stranumore ti stringe tra le braccia hai tutto, compresa la certezza di non essere abbastanza. Il dottor Stranumore è molto bravo con le parole, le fa dire tutte a te, a te che cerchi di legarlo con le corde vocali. Il Dottor Stranumore ti ha insegnato diverse cose, la prima è che facilità e felicità si assomigliano ma non si pigliano. La seconda è che la speranza non è l’ultima a morire, la speranza ha sette vite come i gatti, è uno zombie di merda che risorge anche se riesci a sparargli in testa. Da quando conosci il Dottor Stranumore sbagli con determinazione, sbagli sapendo di sbagliare, sei la Signorina in Forma Sbagliante.

 

Per ogni Dottor Stranumore c’è una Dottoressa Stranumore, probabilmente meno intelligente, meno simpatica, meno bella di te, ma questo non ti consola, non consola nessuno, nemmeno quel povero Dottor Bravuomo che fa pratica di baci sul dorso della mano. Quel Dottor Bravuomo che ti ama tanto e che tu adori.

 

Immagine

Il dottor Stranumore secondo Burabacio: Immagine

 

Standard

66 thoughts on “Dottor Stranumore

  1. Il mio unico Dottor Stranumore lo ebbi a sedici-diciassette anni.
    Ricordo che rubò un fiore per me (Impulse!) perché ero stupenda, per poi dirmi il giorno dopo di non farmi illusioni, che ero solo un’amica.
    Il bello è che neanche mi trombò, minando così la mia autostima per molti anni.

  2. Federica says:

    Parole sante, santissime. Aggiungerei che: lui la dott.ssa stranumore se la tiene ben stretta, anche se è tutti quei meno li. Mentre a noi quel dott. Brav’uomo, tanto carino e tanto perfetto, proprio non basta. E lo capisci quando la bastarda, la speranza, dopo settimane di letargo, fa un guizzo se lui è nei paraggi. Ed e’ proprio tutta un’ altra cosa.

  3. Dopo un anno e mezzo di relazione il mio dottor Stranumore mi disse “Ti prego, non innamorarti mai di me”. Colpa anche mia ovviamente e non escludo di aver fatto a mia volta lo stesso, spero solo, per quanto può valere, con parole migliori. Poi è arrivato il dottor Bravuomo e ormai sono diversi anni che mi fa incavolare con il suo disordine, mi fa ridere e mi rende felice.

  4. Giorgia says:

    Ho scoperto da poco il tuo blog – e lo trovo fantastico!!!!! – riesci sempre a farmi ridere, sorridere, sganassarmi, commuovere, riflettere, e probabilmente molto altro.
    Brava brava bravissima!!!!! – un saluto dalla tedesconia – Giorgia

  5. mammaquasidecorosa says:

    Meraviglioso post, impossibile non riconoscersi. Il mio Dottor Stranumore l’ho sposato e spesso è pure Bravuomo. Sono sempre stata disordinata.

      • La serenità è un lusso che di questo tempi non si trova sugli scaffali.
        Ma il giorno a giorno dà le sue soddisfazioni.
        Domani si realizza un sogno che coltivavo da anni. Fanculo la banca che non l’ha voluto finanziare perché “non ha un contratto a tempo indeterminato”.
        Tutto è a scadenza oggi. Meglio così, l’incertezza del domani è una piacevole attesa.

  6. Solare says:

    Il dottor bravuomo lo apprezzi solo dopo piu’ di un dottor stranumore o magari con prole a seguito si e’ piu’ veloci a capirlo….in ogni caso questo post e’ troppo corto!!
    Troppo divertente per essere solo un post…!!

  7. Zio pinolo ti adoro

    Il Dottor Stranumore una volta ti ha detto “prima o poi io di te mi innamoro” e da allora tieni lezioni universitarie a tema “la curvatura dello spaziotempo nella teoria della Relatività sentimentale”.

    Ma soprattutto la Signorina in forma Sbagliante
    Però il Dottor Bravuomo, a parte che non l’ho mai incrociato, ma poi una dopo 3′ forse rischia di annoiarsi, no?

  8. Sara says:

    post meraviglioso…quindi non sono l’unica che è caduta nella rete dell Dott. Stranumore! Non risolve, ma mi sento meno sola 🙂

  9. Si, il dott. Stranumore è capitato anche a me, nonostante i miei 24 anni. E’ quello che ti dice che tu sei troppo per lui, che gli scateni emozioni che sono ingestibili, crei dipendenza e questo gli fa paura, una paura fottuta. E che poi si mette con la sua amica, appunto, la Dott.ssa Stranumore, quella meno di te ed è lui stesso a dirlo. Lui che vorrebbe tenerti comunque tutta per sè, un giorno sì e tre no, appunto, ma mai in pubblico.. Poi incontri il Dott. Bravuomo, ma i paragoni sono inevitabili, e la fiammella della speranza (che il Dott, Stranumore sa tenere viva così bene con le sue parole) è sempre lì e si intrufola tra un bacio e un abbraccio del Dott. Bravuomo.
    Mannaggia a loro, non possono semplicemente mettersi con le Dott, Stranumore senza passare da noi prima?

  10. Il dottor Stranumore è sul divano che, mentre scrivo su questo blog, fa zapping tra politica/splatter/mtv, non mi ha mai detto ti amo, non fa mai un complimento, il suo umore più che strano è un’altalena, però a letto è fantastico, cucina da dio, è bello da far paura, ed è pure il babbo delle due creature che dormono di là, nonchè mio marito.
    Sono 12 anni che aspetto che mi dica che mi ama, ma si vive bene lo stesso 😉

    • FRANZ says:

      Ma la domanda è: secondo te, da come si comporta, ti ama? Il fatto che lo dica oppure no è totalmente un’altra questione.

      • Giusto! E’ un babbo ed n marito meraviglioso, con umore che cambia all’improvviso, ma comunque meraviglioso. Ti amo non lo dice, ma evidentemente lo sente. Sennò mi dispiace per lui, a questo punto guarda sarebbe un problema suo, io ci sto bene così 😉

  11. viola says:

    ma ti amo lo dice pure, ma poi scompare, per un mese. poi torna, con una poesia scritta col sangue. tu intanto hai perso dieci chili, la faccia e l’onore. e si ricomincia. preghi di incontrare bravuomo, poi lo incontri e lo tratti a pesci in faccia. stranumore ti dice che bravuomo dovresti sposarlo e farci un figlio. dopo anni lo prendi in parola. stranumore impazzisce, ti riempie di insulti, poi ti aspetta una notte sotto casa e fate l’amore come veramente non sarebbe neppure possibile, anche tecnicamente, ma soprattutto umanamente. poi sparisce per un mese. (continua)

    • FRANZ says:

      Ecco, a questo punto sarebbe il caso di emigrare per un po’, poi tornare e incontrare il TERZUOMO che unisce le migliori caratteristiche dei due precedenti e che tu non sospettavi esistesse.

  12. Waslala says:

    e se uno scopre che il suo Bravuomo in realtà era un Stranumore?? Gli Stranumore secondo me a volte si travestono da Bravuomini, ecco.

  13. giornoalterno says:

    Cara Tiasmo, tu che la verità ci spieghi sull’amore (e secondo me ci arrivi anche discretamente vicino…), è possibile trovare la forza e l’amor proprio per mandarli affanc*** questi benedetti (o maledetti?!) dottorini?
    O invece è proprio (per ragioni sconosciute, immagino) impossibile riuscirci? Grazie, un bacio.
    F.

  14. Michele Campanella says:

    la veritàa sull’amore è che le donne degli Stranumore si innamorano mentre i Bravuomini diventano al massimo amici. E tu, Bravuomo, stai li a guradarle con gli occhi imploranti mentre loro smaniano per quello Stranumore che le ignora….. E alla fine prima o poi anche tu diventi uno Stranuomore. O, al massimo. un pò di tutti e due.

  15. per me il dottor stranumore può andare affanculo. Mi ha rotto, mi annoia, mi irrita profondamente.
    Viva il Dr. bravuomo. Bacia da Dio e il resto lo fa anche meglio.
    Perchè se il Dr. Stranumore pareva non batterlo nessuno era solo perchè IO me la raccontavo cosi! 😉

  16. Federica says:

    Ciao ti seguo da molto e solo oggi ho deciso di commentare, come sempre i tuoi post sono fantastici ma questo merita davvero una standing ovation..!! Dottor Stranumore lo si apprezza sempre e solo dopo un Dottor Bravuomo, ma quel brivido in più te lo da solo il primo.. Arrrgggg!

  17. mummyinprogress says:

    4 o forse più onorati anni di “Professor Stranumore”, che ti amo lo diceva pure, ma solo se era un po’ alticcio 😳 e giù a ripetermi “in vino veritas”…quando sono andata via dicendo che mi ero stancata, ho fatto su e giù per le scale mobili della metro almeno 10 volte, con la tentazione di tornare indietro (ma ho resistito). Ora lui mi fa sempre gli auguri di compleanno (che prima non faceva mai) e io ho sposato un Dottor Qualcosa che quando litighiamo dice “Tu ogni tanto hai bisogno del dramma” e mi rimette in sesto con un paio di ceffoni (metaforici!) 🙂

  18. gianf74 says:

    Io sono il Dott. Bravuomo, quello con l’efficienza del bravo ragazzo attaccata come un tatuaggio in piena fronte e la revoca a tempo indeterminato del permesso di essere bastardo. Ci ho provato, forse mi è anche riuscito, ma proprio non è nell’indole. Un consiglio a voi tutte:non date mai per scontato il Dott. Bravuomo, nessuno conosce tutto dell’altro e l’illusione della noia a volte è solo l’idea comoda da avere tutto sotto controllo

  19. Così, consiglio una lettura approfondita per tutt* (anche gli uomini, sia mai venga loro un’illuminante illuminazione) : “Ho sposato un narciso, manuale di sopravvivenza per donne innamorate”, di Umberta Telfener.
    Perchè i Dott. Stranumore sono uomini classificabili con disturbo narcisistico di personalità.. così, giusto per avere un aiutino la prossima volta che se ne incontra uno!

  20. Io ce l’avevo una dottoressa Stranumore e non era né meno bella né meno intelligente del suo Stranumore, che ero io. Non si sarebbero mai dovuti incontrare, i due, ma una volta accaduto non si sarebbero dovuti mai staccare.
    Copiando Guzzanti a proposito di dio: “puoi chiamare Stranumore mmmille maniere. Tanto-non-ti-risponde”.

  21. Emma says:

    Ma la dottoressa veramente com’è? Perchè con lei Narciso diventa Ulisse?
    La speranza ha sette vite come i gatti.

  22. melaverde says:

    Dipende dai livelli. Il dottor Stranumore è molto accattivante ma pretende la tua dedizione assoluta. Se non la ottiene si incazza parecchio. Se ad un certo punto capisci che stai giocando alla roulette russa con il gatto di merda che ha sette vite, assolutamente il dott. Stranumore è da lanciare fuori dalla tua vita.E Grazia per me ha sempre ragione. E secondo me a certi livelli pure Beatrice ci ha preso.

  23. gianf74 says:

    Io ce l’ho avuta la Stranumore (che detto di una donna fa pensare anche ad altro) ma non c’era cuore bella relazione, l’ho capito dopo, ma era solo desiderio di esclusività, come quando vai in certe spiagge ed il mare è così bello che vorresti essere li da solo… Arriva sempre il macho con l’asciugamano sulla spalla e sette etti di capelli sulla testa… C’est la vie.. Le persone non si posseggono, non si ha diritto ad avere ma solo la fortuna di poter dare…

  24. Pingback: Top of the Post #1: 2 Giugno 2014 | MummyInProgress

  25. Al liceo ho incontrato il mio Stranumore, era proprio così come l’hai descritto nel tuo magnifico post. Ha seguito pedissequamente il tuo copione, tanto che ho riletto il post tre volte per essere certa che non avesse saltato neanche una virgola. Poi si è trasformato, è diventato Bravuomo, lo è tutt’oggi. A volte lo fanno.
    Complimenti per il blog, è bellissimo!

  26. Giulia El. says:

    Un Dottor Stranumore ce l’ho anch’io, corro via quando temo di farmi male e poi lo rincorro quando sembra stia scappando. È talmente tanto furbo e con la coda di paglia che quando ho condiviso questo post su FB mi ha cercata per chiedermi con ben poca innocenza se avessi il mio Dottor Stranumore. Ora infatti sto correndo via, lontano… Verso un Dottor Bravuomo. 🙂
    P.S.: In silenzio ti seguo, rido e a volte mi commuovo pure. Sei una super mamma e una super donna!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s