Perché i figli preferiscono Capitan America e le mamme Iron Man.

 

iron.jpg

Sta per uscire Capitan America: Civil War e io, portatrice sana di figlio cinquenne, sono in prima fila. “Chi preferisci, mamma, Cap o Iron Man?”, mi chiede e io ci penso.

Capitan America è l’archetipo di tutti i personaggi positivi delle serie americane. Non dice parolacce, è leale, crede nell’amicizia, non beve, non fuma, non si droga, a parte il siero del super soldato, ma quello glielo iniettano a sua insaputa. È Gary dei Take That, è Dawson della Creek, è Brandon di Beverly Hills. Ma più di tutti è Dolce Remì sotto steroidi. Inabile alla leva durante la Seconda Guerra Mondiale, dopato con la pozione di Panoramix, viene poi surgelato (fase Capitan Findus) e decongelato ai tempi nostri.

È l’unico supereroe maschile che sperimenta il passaggio dei teen movie anni Ottanta, da sfigata a figa con un cambio d’abito (e qualche imbottitura).

Single prima di acquistare i poteri perché gracile e timido, single dopo perché troppo preso a salvare il mondo. Capitan America è vergine come un camerlengo qualsiasi. L’ho detto, non fa tempo a farsi deflorare dalla sua amata Peggy Carter, non riesce a fare un po’ di sano “porta in alto la mano, sono il tuo Capitano, muovi a tempo il bacino” perché lo ibernano e quando si sveglia, la ritrova così:

cap1.jpg

(le donne invecchiano sempre peggio, ma questa batte Melanie Griffith con Banderas).

È  come se Leo congelato nelle acque del naufragio del Titanic fosse ritornato a galla e invece di Kate avesse trovato la vecchia che lancia il ciondolo blu nell’oceano. Va bene la tenerezza, però il giro in auto con tanto di sedili ribaltabili e manata sul vetro anche no.

E poi c’è Iron Man: sbruffone, sciupafemmine, egocentrico, festaiolo, geniale. Ok ha il pizzetto, che in tema di Civil War è la morte civile, ok ha anche i pantaloni a zampa, ma l’altro ha i risvoltini!

cap2.jpg

 

Iron Man incarna tutti gli stronzi adorabili degli stessi telefilm di cui sopra, da Pacey a Dylan passando pure per Robbie Williams dei Take That. E poi c’ha la faccia e la camminata di Robert Downey Jr. e io proprio non so resistere a Rob, uno che è crollato e si è saputo rialzare, che si è perso nelle droghe e si è ritrovato nel body building. I cattivi ragazzi vinceranno sempre perché hanno quello che è il superpotere per eccellenza, il senso dell’umorismo. Gli Ironic Man salveranno il mondo.

Do il verdetto: “Secondo me, Lori, tu puoi essere Captain America, io mi sacrificherò e prenderò l’altro”.

 

La super illustrazione e di Paola Patrizi!

Advertisements
Standard

19 thoughts on “Perché i figli preferiscono Capitan America e le mamme Iron Man.

  1. Eh già! Team Pacey, Robbie, Rob per sempre, anche se alla fine ho sposato il sosia di Brandon (e con un grande senso del’ironia in surplus).

  2. Gianbumbi says:

    Anche io: Iron man tutta la vita.
    E comprendo che qualcosa è cambiato. Perché io ero l’adolescente che avrebbe scelto Brandon. Tra le due categorie da me ideate: “bello e maledetto” e “dolce cuore”, avrei scelto sempre il “dolce cuore”.
    Ora che sono felicemente accasata con un “dolce cuore” (dotato di molto senso dell’umorismo, però, ché da quello non si prescinde), ora beh… per le mie fantasie scelgo Robert Downey Jr. senza esitare.
    E vissero tutti felici e contenti…

  3. Monica says:

    Ti adoro!
    Anch’io scelgo senza esitare Iron Man (e Pacey e Dylan), ma solo per le fantasie, nella vita reale ho sposato un bravo ragazzo 😉

  4. Anche a noi maschietti piacciono di più le femminucce stronzette, quelle che se la tirano, quelle che civettano, quelle che ti fanno fare pensieri strani.
    Però alla fine ci sposiamo quelle brave e buone.

  5. El_Gae says:

    A casa mia siamo fuori statistica, almeno in parte: a mia moglie piace Capitan America (dovrei forse farmi delle domande, ma preferisco pensare che abbia già in me il suo Rob Downey Jr). I gemellini si dividono equamente tra i due ma Pietro in particolare ama Stark e il suo incredibile genio e senso pratico. In sostanza: Iron Man lo puoi diventare, Cap no. Per avere nemmeno sei anni direi che non è male 😉

  6. Io ho due femmine, devo scegliere fra Barbie Super hero o Dora per la quattrenne e Jessie o I-Carly per la ottenne. Mavaffanculo. Mi prendo pure Capitan America e la rivincita dei nerds….anzi, a ben pensarci no, mi merito Rob!!!

  7. cavallogolooso says:

    Ora ho letto. Vi meritate di avere i cattivi ragazzi: poi lamentatevi. Altro che senso dell’umorismo. I cattivi ragazzi sono stronzi e basta. Iron man… è Iron man 🙂

  8. evviva tutti gli iron man dotati di sense of humor, forse anche per quel brivido che provi sempre nel non sentirti scontata. forse perché ci si sente più soddisfatte se l’obiettivo è tremendamente arduo da raggiungere.

  9. giordano says:

    E che rabbia però! Vi innamorate degli Iron Man stronzi… In un breve lasso di tempo li riducete a Capitan America e alla fine vi incazzate perché quando mangiano sembrano Hulk!
    Per quanto mi riguarda, anche io passerei più volentieri una notte con Iron Man, ma mio malgrado mi sento più un Capitan America ed effettivamente non sono un bello spettacolo a tavola..

  10. visto ieri sera e, senza ne leggere ne scrivere, ero del team Iron man
    lui, così imperfetto, crudele figo e capace di fare ironia e di non sbagliare mai…
    certo è che capitan america, ha i suoi ottimi argomenti, ma la realtà è che quegli occhioni azzurri, dentro un faccino incorniciato da troppi muscoli, vale comunque la pena

  11. cavallogolooso says:

    Ora però l’ho visto. Eh beh insomma Iron Man qui è antipatico, non dirmi che era sexy. Fa la parte antimilitarista (se vuoi leggere quel livello ed ammettere che esistano vari livelli di lettura in un action movie e fare, con me, un po’ di dietrologia … su un action movie ) in un film chiaramente militarista dove Cap è “l’America”, quella che “anche se gli altri non sono d’accordo noi facciamo la cosa giusta perché bisogna e poi ci ringrazieranno” … salva l’amico … oltre tutto VINCE A BOTTE e salva un amico. Ovvio che piaccia al tuo pargolo 🙂 Almeno non gli piace di più un cattivo fetente!

    Comunque mi sta bene che al pargolo non piaccia Iron Man se l’unico motivo è la prurigine! 😀 😀 GH!!!!!

    Comunque poi si rivela che Iron man è gay e ha costruito le armature per scopi autoerotici.

    Vabbé sono invidioso di Robert Downey Jr. . Ma è gay anche lui e le donne gli fanno schifo anche da gay.

    Non ci credo neanche io.
    Maledetto!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s